Sei un Dentista?

Scopri come essere visibile su questa e su altre directory

Cerca il Dentista
Prof. Lorenzo Favero

Prof. Lorenzo Favero

Riceve su appuntamento - PONZANO VENETO (Treviso)

Tel: Numero Verde 800.912.313 

Riceve su appuntamento - SPRESIANO (Treviso)

Tel: Numero Verde 800.912.313 

Riceve su appuntamento - PAESE (Treviso)

Tel: Numero Verde 800.912.313 

Riceve su appuntamento - SAN BIAGIO DI CALLALTA (Treviso)

Tel: Numero Verde 800.912.313 

Riceve su appuntamento - MONTEBELLUNA (Treviso)

Tel: Numero Verde 800.912.313 

Riceve su appuntamento - PREGANZIOL (Treviso)

Tel: Numero Verde 800.912.313 

Riceve su appuntamento - CASTELFRANCO VENETO (Treviso)

Tel: Numero Verde 800.912.313 

Consento il trattamento dati Legge n. 196/03.*

Studio Dentistico Frassica

Studio Dentistico Frassica

Viale XXI Aprile, 15 - 00162 ROMA, Parioli (Roma)

Tel: 06 8605158 

Consento il trattamento dati Legge n. 196/03.*

Dr. Flaviano Di Vito

Dr. Flaviano Di Vito

Via G. Marconi, 31/33 - MONTE PORZIO CATONE (Roma)

Tel: 06 9449361 Cel: 349 3794238

Consento il trattamento dati Legge n. 196/03.*

L'uso del computer nell'Odontoiatria

L'uso del computer nell'Odontoiatria

L’introduzione dei software all’interno delle pratiche mediche, ha reso possibile poi altri fantastici sviluppi. I computer permettono innanzitutto un miglioramento notevole nell’ambito della diagnosi. Il dentista può infatti accedere a scannerizzazioni delle impronte del paziente, da modificare a suo piacimento. Egli riesce a simulare per intero tutto l’iter dell’operazione, conoscendo più a fondo il problema clinico riscontrato. Facile intuire come questa nuova metodologia rappresenti un vero e proprio scarto qualitativo rispetto alle tecniche del passato. Attraverso l’osservazione del problema, il medico può creare strumenti in grado di guidarlo durante l’intervento. Si pensi alla dima, una sorta di placca da appoggiare di piatto sui denti del paziente. La dima serve proprio ad indicare i punti dove il medico deve bucare le ossa. La precisione di una dima non ha eguali con le tecniche passate. Ormai si è raggiunta la perfezione nel posizionamento dei perni. Tale precisione ha permesso l’introduzione di tecniche con l’All on four, tramite la quale con soli quattro punti di appoggio è possibile applicare protesi dentali estremamente stabili e durature. Grande sviluppo hanno avuto inoltre le diverse tecniche sedative, con l’introduzione di nuovi farmaci anestetici e della sedazione cosciente, mistura di ossigeno ed azoto che permette al medico di indurre nel paziente una sorta di sogno ad occhi aperti, avvantaggiandosi così del fatto che egli non è addormentato completamente e può collaborare al buon esito dell’evento seguendo i consigli e le indicazioni del dottore. Insomma, come si evince, sono molti gli elementi che portano allo sviluppo generale dell’Implantologia. Di certo senza le nuove tecnologie sarebbe stato impossibile raggiungere i risultati odierni. I software hanno permesso la creazione di innovative pratiche curative, ed hanno inoltre allargato gli orizzonti delle diverse possibili applicazioni. Proprio l’assistenza fornita dai software ha reso più sicuri e precisi gli interventi, dimezzando inoltre i tempi di cura e i costi ad essa relativi. Quando infatti si sentiva il bisogno di suddividere in varie parti le operazioni di ripristino delle normali funzioni del cavo orale, i costi delle stesse risultavano necessariamente maggiori. Da quando i software hanno permesso lo smaltimento dei tempi di intervento, anche i costi sono scesi. Inutile segnalare i vantaggi per i pazienti, che non solo spendono cifre decisamente inferiori che in passato per accedere alle cure a loro necessarie, ma si vedono risolvere problemi anche gravi di edentulismo in breve tempo.

Valid XHTML 1.0 Transitional   CSS Valido!

Sei un Dentista? Per la tua pubblicità Clicca Qui

Questo sito fa uso di cookie. Per saperne di più leggi l'informativa

OK