Sei un Dentista?

Scopri come essere visibile su questa e su altre directory

Cerca il Dentista
Dr. Antonio Scura

Dr. Antonio Scura

Via Trento, 7 - SAN VENANZO (Terni)

Tel: 075 875179 Cel: 320 5656546

Consento il trattamento dati Legge n. 196/03.*

Prof. Lorenzo Favero

Prof. Lorenzo Favero

Riceve previo appuntamento - VICENZA (Vicenza)

Tel: Numero Verde 800.912.313 

Consento il trattamento dati Legge n. 196/03.*

Centro Odontoiatrico Prati

Centro Odontoiatrico Prati

Piazzale Clodio, 13 - ROMA, Prati (Roma)

Tel: 06 39731290 

Consento il trattamento dati Legge n. 196/03.*

Implantologia Computer Assistita

Implantologia Computer Assistita

L’implantologia computer assistita è l’unione tra la branca dell’odontoiatria conosciuta come implantologia e le nuove tecnologie. L’Implantologia computer assistita risulta essere una delle reali avanguardie scientifiche odierne, proprio per l’efficacia della commistione tra i due elementi suddetti. La Scienza è sempre andata di pari passo con la tecnologia, e questo è capitato su più livelli: il chirurgico, lo strumentale, il diagnostico. Si è arrivati all’implantologia computer assistita in modo progressivo, con l’applicazione di alcuni software alle metodologie curative esistenti.

Ma cos’è l’implantologia computer assistita e quali vantaggi può portare? Facciamo una piccola digressione. L'Implantologia dentale in generale è l’insieme delle diverse tecniche curative tese al ripristino delle funzioni masticatorie in quei pazienti affetti da edentulismo totale o parziale, ripristino attuato avvalendosi dell’aiuto delle protesi dentali. Tali protesi vanno agganciate all’interno del cavo orale a dei piccoli perni in metallo, appositamente inseriti nelle ossa mascellari o mandibolari del paziente. Questi perni prendono il nome di impianti, e proprio da essi deriva il nome della medicina implantologica. Hanno diverse forme e dimensioni e possono essere inseriti seguendo vari protocolli eseguitivi. La stabilità e la buon riuscita dell’inserimento del perno nelle ossa sono fattori determinanti per la stabilità stessa della protesi nelle ossa. Il processo di inserimento dei perni risulta fondamentale per la buona riuscita degli interventi. Esso può essere ostacolato da diversi fattori: su tutti quei processi difensivi dell’organismo che si concretizzano nel rigetto degli elementi esterni inseriti al suo interno. Con gli anni si è dunque cercato di affinare le conoscenze sui diversi materiali, fino a far cadere sul titanio la scelta dei medici. Il titanio infatti risulta essere un materiale estremamente osteointegrativo e biocompatibile. Il legame tra tessuti, ossa e titanio non subisce quasi il rigetto sa parte del corpo. Questa scoperta ha modificato molto il concetto di implantologia, rendendo possibile un suo sviluppo davvero di notevoli dimensioni. In passato, quando un medico inseriva i perni nelle ossa del suo paziente, doveva attendere un periodo variabile dai tre ai sei mesi per poter applicare su di essi le protesi. Come si intuisce questo periodo era necessario per tenere sotto controllo proprio il livello di osteointegrazione del perno, ed il suo rapporto con l’organismo. Oggi giorno i dentisti non devono più attendere, e possono tranquillamente applicare le protesi dentali subito dopo aver inserito i perni. Si è così passati da tecniche di implantologia a carico differito a tecniche di implantologia a carico immediato.

Ulteriori info su
www.implantologia-acaricoimmediato.it/caricoimmediato.html

Valid XHTML 1.0 Transitional   CSS Valido!

Sei un Dentista? Per la tua pubblicità Clicca Qui

Questo sito fa uso di cookie. Per saperne di più leggi l'informativa

OK